Modyf Coach

NOVITÀ IN TEMA DI ALTA VISIBILITÀ: ABBIGLIAMENTO DA LAVORO A NORMA UNI EN ISO 20471:2017

Chi lavora in condizioni di alto rischio spesso si trova a fronteggiare il problema della scarsa visibilità o della scarsa illuminazione nello svolgimento delle proprie mansioni. Rientrano in questa categoria i professionisti che lavorano su strada e autostrada, come operai stradali, operatori ecologici e operatori aereoportuali, oppure in cantieri, come operai edili, geometri e ingegneri. Le regole si applicano anche a professionisti che lavorano nel mondo dei servizi agli utenti, come spedizionieri, polizia, operatori ferroviari e servizio sanitario.

 

NORMATIVA UNI EN ISO 20471:2017 SUL TEMA DELL’ALTA VISIBILITÀ

Secondo la normativa UNI EN ISO 20471:2017 (che sostituisce la precedente UNI EN ISO 20471:2013, ormai abrogata, e recepisce gli standard EN ISO 20471:2013/A1:2016 ed EN ISO 20471:2013), questi lavoratori hanno l’obbligo di indossare sia nelle fasce diurne che in quelle notturne, capi di abbigliamento da lavoro ad alta visibilità.

L’obiettivo dell’abbigliamento ad alta visibilità è quello di proteggere il lavoratore, segnalando la sua presenza ad altre persone o a veicoli in movimento e rendendo possibile in ogni momento la loro individuazione da lontano e in modo tempestivo. Tali dispositivi di protezione individuale (DPI) rispondono a requisiti e caratteristiche specifiche dettate dalla normativa vigente, che regolamenta il loro utilizzo sia in ambienti esterni (es. strade e cantieri) che in ambienti interni (es. magazzini e fabbriche).

Rispetto alla precedente normativa, l’integrazione del 2017 prevede l’utilizzo di indumenti ad alta visibilità sia per i professionisti che per i non professionisti, come ad esempio automobilisti, ciclisti e pedoni (questi ultimi rispondono alle regolamentazioni previste dal Codice della Strada che non sempre impone l’obbligo di indossare capi ad alta visibilità).

La UNI EN ISO 20471:2017 inoltre suddivide in tre classi di protezione l’abbigliamento ad alta visibilità, definendo per ciascuna le percentuali di tessuto fluorescente e/o retroriflettente che l’utente deve indossare, nonché le disposizioni sulla composizione, sull’utilizzo e la manutenzione dei capi.

 

LE 3 CLASSI DI PROTEZIONE DELL’ABBIGLIAMENTO AD ALTAVISIBILITÀ

Le classi di protezione previste dalla normativa si basano sulle aree minime di materiali ad alta visibilità incorporati sul capo di abbigliamento. Più è alto il rischio e più alta sarà la classe degli indumenti da indossare. La Classe 3 è quella che fornisce il livello più elevato di alta visibilità e può essere ottenuta con abbigliamento direttamente in classe 3 o combinando capi di classi più basse in modo che la percentuale di materiali fluorescenti e/o retroriflettenti distribuiti sul corpo sia maggiore.

Ad esempio, è possibile combinare una giacca Classe 2 e un pantalone Classe 2 in modo da ottenere un completo certificato Classe 3 (come nell’esempio qui sotto). Nel caso dei completi combinati è importante che i capispalla e i pantaloni abbiano bande ad alta visibilità, in modo da garantire che torace, gambe e braccia siano interamente visibili in qualsiasi condizione di luminosità. Assicuratevi sempre che i vostri capi ad alta visibilità siano marcati CE con le indicazioni specifiche di come è stata ottenuta la classificazione.

Esempio di classi combinate

Esempio di classi combinate

 

Nello specifico, le aree minime di materiale fluorescente di fondo (per la visibilità diurna) e materiale retroriflettente (per la visibilità notturna) di ciascuna classe sono:

Classe 1 Classe 2 Classe 3

Materiale di fondo

(fluorescente, visibilità diurna)

0.14 0,5 0.8

Materiale riflettente

(retroriflettente, visibilità notturna)

0.1 0.13 0.2
Velocità stradale Fino a 30 km/h

(strade private con poco traffico)

Fino a 60 km/h

(strade urbane ed extraurbane con poco traffico)

Oltre 60 km/h

(strade extraurbane e autostrade con traffico intenso)

 

DOVE TROVARE ABBIGLIAMENTO AD ALTA VISIBILITÀ?

Sul nostro sito e nei nostri negozi troverete una vasta gamma di abbigliamento ad alta visibilità conforme alla normativa DIN EN ISO 20471, disponibili in due diverse colorazioni: giallo fluo e arancio. Würth MODYF ha prodotto tre linee per l’alta visibilità, in modo da adattarci a tutte le esigenze e budget, le trovate qua sotto:

LINEA ALTA VISIBILITÀ NEON

La nostra migliore linea per l’alta visibilità, vincitrice del German Design Awards nel 2019. La sua rivoluzione consiste nell’utilizzo di un tessuto altamente resistente ed elasticizzato e nelle esclusive bande riflettenti sagomate LOXI® che garantiscono un comfort maggiore rispetto alle altre bande presenti in commercio.

LINEA ALTA VISIBILITÀ FLUO

Nuova linea introdotta nel catalogo 2021-2022, nata dall’esigenza di massimizzare il comfort, la robustezza e la qualità dei capi, garantendo un prezzo ridotto rispetto alla linea top NEON.

LINEA ALTA VISIBILITÀ

Una linea caratterizzata da un ottimo rapporto qualità-prezzo, che offre una gamma completa di capi adatti alla stagione calda e a quella invernale.

articolo a cura di: Modyf-team

potrebbero interessarti

ISCRIVITI ALLA NEWSLETTER

Subito per te un codice sconto per il tuo primo ordine

Newsletters